Witchy Books Challenge – Donne che corrono coi Lupi

Pubblicato aprile 20, 2013 da rollystardust

http://sognidiunanottedilunapiena.files.wordpress.com/2013/01/libro.jpg

“Una lettura affascinante…l’autrice esalta nella donna tutto ciò che è forte, intelligente, indomito. Un tributo all’animo femminile” (Washington Post Book World)

Titolo: Donne che corrono coi Lupi
Autore: Clarissa Pinkola Estés
Prezzo: 14,00 euro
Data di pubblicazione: 1992
Pagine: 503
Editore: Frassinelli

Tanto per cominciare ringrazio sentitamente la madre del mio ragazzo per avermi prestato questo libro che volevo leggere da un sacco di tempo e di aver avuto la pazienza di aspettare che lo finissi (l’ho tenuto davvero un’epopea).

Questo libro è a dir poco spettacolare. Davvero. Ho amato ogni riga. Ho amato molto la scelta delle storie, di cui ne conoscevo solo poche a dire il vero, ma in particolare ho apprezzato quella di Vassilissa…ho la netta sensazione che non me la scorderò mai. E’ un libro che ti spinge a farti un sacco di domande, a chiederti se davvero anche tu sei in quelle situazioni e come puoi fare per capirlo e come puoi fare per cambiarle e se per caso invece non ti stai sbagliando e non ti stai facendo prendere dalla paranoia perchè tu MAI vorresti rimanere in gabbia ma vuoi correre libera. Eccetera. (Perlomeno, è la reazione che ho avuto io). Ma penso che ogni domanda valga la pena di essere fatta, perchè se ci sono donne (poche) che possono dire di essere veramente libere, milioni di altre apettano solo che la domanda giusta apra la porta ai lupi.

Consiglio fortemente questo libro a ogni singola donna, di qualsiasi età, credo, nazionalità, ceto sociale eccetera. Perchè siamo sacre e libere e indomite e ogni donna lo dovrebbe sapere. E in verità, anche gli uomini dovrebbe essere in grado di capire come siamo, sempre se ne hanno il coraggio.

Annunci

Un commento su “Witchy Books Challenge – Donne che corrono coi Lupi

  • Ciao. Volevo condividere la mia esperienza. Questo libro mi ha cambiato la vita. Mi ha fatto capire che quello che sentivo (fin da piccola) e che avevo rinnegato era vero. E giusto. Ho capito che ero un come lupo che per tutta la vita aveva cercato di fare il cane, con pessimi risultati, sentendosi sempre sbagliato. Ho finalmente capito che non c’è niente che non va nei cani, ma se uno è un lupo dev’essere libero di essere ciò che è, cioè selvatico. Così come non c’è niente che non va nelle anatre, ma se uno è nato cigno non riuscirà a vivere bene nella società delle anatre. Piena di entusiasmo ho regalato il libro ad alcune amiche. Con mia grande delusione, non l’hanno capito. Questo libro non è per tutti (tutte). Non tutte sono lupe, non tutte sono selvatiche. Non so se è perchè non vogliono esserlo o sono proprio di un’altra pasta, ma tendo a credere nella seconda ipotesi.
    Ora sto per uscire dalla gabbia (guarda un po’ era aperta, ma non me n’ero accorta!) fremendo dalla voglia di nuove terre su cui correre, nuovi odori da annusare, nuove lune a cui ululare. Finalmente. E un saluto ai miei amati/odiati cani della terra natale.

  • Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...

    La Taberna Simposiale

    La scrittura ti appassiona? Dillo con noi!

    Il nuovo mondo di Galatea

    Diario ironico dal mitico nordest

    Travel Stories

    Storie e consigli di viaggio di una hippie girl con il cuore a est

    La Biblioteca di Amarganta

    I narratori e i cantori di Fantàsia

    Viaggio 922

    Viaggio senza stancarmi, con occhi grandi sul mondo

    My travels diaries

    Una piccola finestra sul mondo

    AGRUMI

    Spremute acide di una viaggiatrice sentimentale

    #ODIOLESERIEINTERROTTE

    Per ogni nuova serie interrotta, un lettore si infuria.

    Canti delle Balene

    "When you're curious, you find lots of interesting things to do"

    La siepe di more

    “I like persons better than principles, and I like persons with no principles better than anything else in the world.” O. Wilde

    I libri secondo Arianna

    Un libro deve essere un’ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi. (Franz Kafka)

    lapiccolalibraiablog

    Leggo perchè una vita sola non basta.

    Di mezzelfi, muffin e fucili laser

    L'angolino dei deliri di un'aspirante scrittrice

    Chiaraleggetroppo

    Venticinque anni e il naso sempre tra le pagine - Chistmas edition!

    Milioni di Particelle

    I libri sono l'aereo, il treno e la strada. Sono la destinazione e il viaggio. Sono casa. - Anna Quindlen

    InsolitAria (keeptravellingon)

    Diario di un Sagittario girovago

    Con la valigia verde

    Travel blog di Elisa Albanese

    In viaggio da sola

    Destinazioni e consigli per chi parte in viaggio da sola

    L' ANTIGUIDA

    Storie di viaggi contromano

    E' come nelle grandi storie

    quelle che contano davvero.

    Valpur explains it all

    Everything is geek and nothing hurts

    • il Bosco dei Noccioli • Hazels Grove • OBOD

    Riflessioni lungo la via Druidica /|\

    Sangue Sacro

    La Grotta della Luna

    Ingrid Víðir - Il Sentiero tra i Salici

    Percorrendo a piedi nudi la Via Sacra

    Cronache di Betelgeuse

    Un viaggio tra i libri...

    Storie di Libri Dimenticati

    Tutti hanno le Ali, devi solo ricordare come usarle per volare in alto.

    ☽ Se fossi una Strega ☾

    Torniamo insieme alla scoperta della Magia delle Antiche Vie

    Aglaia Hirschlauf

    Il Cerchio della Strega

    Sacred Iceland

    An American Heathen's adventures in the land of ice and fire

    of the Other People

    on the Otherfaith, Other People, & Other Gods

    Waincraft

    Following the Call of the Land

    Crumpets & co.

    ...pasticci culinari e non solo...

    witchery

    trapped in the broom closet

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: