44 days of Witchery: Day 2 – A myth or story from folklore

Pubblicato novembre 28, 2012 da rollystardust

2 – Un mito o storia del Folklore

Prometeo incatenato

Prometeo era un Titano, figlio di Giapeto e Climene. Egli era nobile, lungimirante e dalla mente acuta. Egli vide la grandezza degli dei e si schierò al loro fianco contro i propri simili. Egli era d’animo buono e gentile, e quando Epimeteo, il suo sciocco fratello, consegnò i limitati doni di Zeus alle stirpi animali, egli rubò ad Atena uno scrigno, in cui erano contenuti intelligenza e memoria, e li donò alla schiatta umana, di modo che potessero difendersi. Zeus si adirò molto con lui, perchè temeva che in questo modo gli umani sarebbero diventati troppo forti e potenti. Per vendicarsi dell’affronto subito, Prometeo, durante un banchetto che riuniva dei e uomini, divise un bue in due parti, facendo un mucchio delle ossa e ricoprendolo con lucido grasso, e un altro mucchio con le parti migliori, celandole sotto la pelle. Uno di questi mucchi spettava agli dei, l’altro agli umani, e invitò Zeus a scegliere per primo. Egli, ingannato dal grasso appetitoso, scelse la parte peggiore, lasciando inconsapevolmente la carne migliore agli umani. Adirato per quest’ultimo affronto,  Zeus tolse il fuoco agli umani, lasciandoli indifesi. Prometeo si recò allora alla fucina di Efesto, rubò qualche scintilla e riportò il fuoco agli uomini. Pagò caro per questo affronto: Zeus lo fece incatenare a una roccia, in un luogo aspro e esposto alle intemperie, e invio un’aquila che gli mangiasse il fegato che ogni notte gli ricresceva, Così pagò Prometeo per l’amore che provava per la stirpe umana.

Sono molto legata a questo mito per due motivi: innanzitutto, ho dovuto portare il Prometeo Incatenato di Eschilo alla maturità (in greco ovviamente. Una vera gioia), e per un motivo o per l’altro per un anno intero è stato un po’ la mia croce. Secondo, perchè sono molto legata alla figura del Trickster e del ribelle che non rispetta l’autorità degli dei a favore degli umani, quale appunto è Prometeo, che secondo me sapeva perfettamente a cosa sarebbe andato incontro, ma ha scelto di farlo lo stesso. E’ un po’ un’ispirazione secondo me.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La Taberna Simposiale

La scrittura ti appassiona? Dillo con noi!

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

Travel Stories

Storie e consigli di viaggio di una hippie girl con il cuore a est

La Biblioteca di Amarganta

I narratori e i cantori di Fantàsia

Viaggio 922

Viaggio senza stancarmi, con occhi grandi sul mondo

My travels diaries

Una piccola finestra sul mondo

AGRUMI

Spremute acide di una viaggiatrice sentimentale

#ODIOLESERIEINTERROTTE

Per ogni nuova serie interrotta, un lettore si infuria.

Canti delle Balene

"When you're curious, you find lots of interesting things to do"

La siepe di more

“I like persons better than principles, and I like persons with no principles better than anything else in the world.” O. Wilde

I libri secondo Arianna

Un libro deve essere un’ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi. (Franz Kafka)

lapiccolalibraiablog

Leggo perchè una vita sola non basta.

Di mezzelfi, muffin e fucili laser

L'angolino dei deliri di un'aspirante scrittrice

Chiaraleggetroppo

Venticinque anni e il naso sempre tra le pagine - Chistmas edition!

Milioni di Particelle

I libri sono l'aereo, il treno e la strada. Sono la destinazione e il viaggio. Sono casa. - Anna Quindlen

InsolitAria (keeptravellingon)

Diario di un Sagittario girovago

Con la valigia verde

Travel blog di Elisa Albanese

In viaggio da sola

Destinazioni e consigli per chi parte in viaggio da sola

L' ANTIGUIDA

Storie di viaggi contromano

E' come nelle grandi storie

quelle che contano davvero.

Valpur explains it all

Everything is geek and nothing hurts

• il Bosco dei Noccioli • Hazels Grove • OBOD

Riflessioni lungo la via Druidica /|\

Sangue Sacro

La Grotta della Luna

Ingrid Víðir - Il Sentiero tra i Salici

Percorrendo a piedi nudi la Via Sacra

Cronache di Betelgeuse

Un viaggio tra i libri...

Storie di Libri Dimenticati

Tutti hanno le Ali, devi solo ricordare come usarle per volare in alto.

☽ Se fossi una Strega ☾

Torniamo insieme alla scoperta della Magia delle Antiche Vie

Aglaia Hirschlauf

Il Cerchio della Strega

Sacred Iceland

An American Heathen's adventures in the land of ice and fire

of the Other People

on the Otherfaith, Other People, & Other Gods

Waincraft

Following the Call of the Land

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

witchery

trapped in the broom closet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: