Tell The Owl – Argomento ④: Spiriti Guida

Pubblicato novembre 25, 2012 da rollystardust

Ed eccoci all’argomento numero 4, mesi e mesi dopo. Si parla quest’oggi di Spiriti Guida.

Come alcuni di coloro che partecipano alla Lega, anche io posso affermare di aver avuto le mie prime esperienze con gli Spiriti Guida grazie al progetto Alleati di Potere. Oltre a questo, non posso affermare di aver mai sentito “presenze” intorno a me, anche se ogni tanto sono avvenuti fatti strani che potrebbero essere ricondotti a uno o più di questi esseri, di cui tuttavia non riesco a comprendere le intenzioni, se benigne o maligne.

Sono avvenute delle “coincidenze”, nella mia vita, che mi hanno portato fortuna, e che effettivamente potrebbero essere ricondotte a una guida o un “angelo custode” (non tanto nel senso di angelo, quanto di un essere che veglia su di me e mi protegge, senza nessuna accezione sulla sua effettiva natura), tuttavia non riesco a esserne effettivamente sicura: il mio problema è che sono sensitiva quanto un mattone, quindi se c’è qualcosa, è difficile che me ne accorga. In più, se proprio devo dirla tutta una guida di fattezze umane non sono mai andata a cercarmela, forse perchè non ne ho mai sentito il bisogno o semplicemente perchè non ci ho mai pensato. Non ho mai avuto contatti particolari neanche durante i sogni, se non con animali, generalmente gatti e serpenti. Anche se all’inizio, quando ero proprio agli  inizi della mia pratica, durante la meditazione visualizzavo una donna vestita di nero con un velo in testa, ma ho idea che fosse più frutto di una fervida immaginazione che non di un incontro vero e proprio.

Ho sempre avuto una grande curiosità verso i Totem e gli animali guida, questo sì, ma mentre tempo fa ero più incentrata sul totem come “l’animale che mi rappresenta”, un po’ come il segno zodiacale per intenderci, adesso mi sto muovendo, piano piano, per creare un rapporto effettivo con il mio animale guida, sia attraverso il progetto Alleati di Potere, sia con meditazioni specifiche di altro genere, sia attraverso la lettura di un libro che consiglio, e cioè “Segni e Presagi del mondo animale” di Ted Andrews, che anche se ha una particolare attenzione per gli uccelli (ma non pensate male!), è un testo che ritengo molto valido. Ora come ora il mio animale guida si è presentato in tre forme differenti (il che mi fa pensare che sto sbagliando qualcosa o che si tratti di uno spirito che muta forma a seconda di ciò che mi vuole comunicare…è possibile? Mistero) in ogni caso l’ultima sembra abbastanza sicura, di sicuro è quello che mi serve in questo momento.

Mi spiace non poter dire di più, ma per me questo è un argomento piuttosto oscuro, che sto ancora cercando di approfondire. Magari aggiornerò in futuro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La Taberna Simposiale

La scrittura ti appassiona? Dillo con noi!

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

Travel Stories

Storie e consigli di viaggio di una hippie girl con il cuore a est

La Biblioteca di Amarganta

I narratori e i cantori di Fantàsia

Viaggio 922

Viaggio senza stancarmi, con occhi grandi sul mondo

My travels diaries

Una piccola finestra sul mondo

AGRUMI

Spremute acide di una viaggiatrice sentimentale

#ODIOLESERIEINTERROTTE

Per ogni nuova serie interrotta, un lettore si infuria.

Canti delle Balene

"When you're curious, you find lots of interesting things to do"

La siepe di more

“I like persons better than principles, and I like persons with no principles better than anything else in the world.” O. Wilde

I libri secondo Arianna

Un libro deve essere un’ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi. (Franz Kafka)

lapiccolalibraiablog

Leggo perchè una vita sola non basta.

Di mezzelfi, muffin e fucili laser

L'angolino dei deliri di un'aspirante scrittrice

Chiaraleggetroppo

Venticinque anni e il naso sempre tra le pagine - Chistmas edition!

Milioni di Particelle

I libri sono l'aereo, il treno e la strada. Sono la destinazione e il viaggio. Sono casa. - Anna Quindlen

InsolitAria (keeptravellingon)

Diario di un Sagittario girovago

Con la valigia verde

Travel blog di Elisa Albanese

In viaggio da sola

Destinazioni e consigli per chi parte in viaggio da sola

L' ANTIGUIDA

Storie di viaggi contromano

E' come nelle grandi storie

quelle che contano davvero.

Valpur explains it all

Everything is geek and nothing hurts

• il Bosco dei Noccioli • Hazels Grove • OBOD

Riflessioni lungo la via Druidica /|\

Sangue Sacro

La Grotta della Luna

Ingrid Víðir - Il Sentiero tra i Salici

Percorrendo a piedi nudi la Via Sacra

Cronache di Betelgeuse

Un viaggio tra i libri...

Storie di Libri Dimenticati

Tutti hanno le Ali, devi solo ricordare come usarle per volare in alto.

☽ Se fossi una Strega ☾

Torniamo insieme alla scoperta della Magia delle Antiche Vie

Aglaia Hirschlauf

Il Cerchio della Strega

Sacred Iceland

An American Heathen's adventures in the land of ice and fire

of the Other People

on the Otherfaith, Other People, & Other Gods

Waincraft

Following the Call of the Land

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

witchery

trapped in the broom closet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: