MWL 5#: Alfabeto di strega: A come Apollo Smintheus

A come Apollo Smintheus

Dei numerosi epiteti associati a questa divinità greca, alcuni dei quali ben più famosi, come Febo o Pizio, quello di Sminteo spicca per la sua particolare accezione.

Smintheus deriva dalla parola greca σμίνθος (sminthos) che significa “topo”. L’interpretazione di questo epiteto è ambigua e può riferirsi ai due aspetti del Dio: l’Apollo guaritore, che porta guarigione e salute, e dunque “distruttore di topi”, ma anche l’Apollo portatore di malattie e pestilenze, come si può evincere dal passo dell’Iliade in cui Crise, sacerdote di Apollo, lo invoca affinchè porti malattie e pestilenze nell’accampamento degli Achei, chiamandolo appunto Sminthean.

Il culto di Apollo Smintheus è documentato nella Troade, ad Alexandria, e in particolare nella città di Hamaxitus, a cui è legato da una curiosa leggenda: quando i Teucri, guidati dal loro re Teucro, lasciarono Creta, un oracolo disse loro che si sarebbero dovuti fermare là dove avessero visto i  loro nemici strisciare fuori dal terreno. Quando giunsero ad Hamaxitus, durante la notte dei topi uscirono fuori dal terreno e rosicchiarono i loro scudi. Interpretarono la cosa come il segno dato loro dall’oracolo ed eressero in quel luogo una statua ad Apollo con un topo ai suoi piedi.

Prima di essere considerato portatore di pestilenze ed epidemie (responsabile delle quali è, solitamente, il ratto), il topo veniva considerato un simbolo del potere profetico, perchè si pensava venisse ispirato dai vapori emessi fuori dal terreno (gli stessi che ispiravano le Pizie, per intenderci), perciò risulta naturale il suo collegamento con il Dio.

Apollo Smintheus è rappresentato in due modi, principalmente: stante frontalmente con un topo in mano, caratteristico di Alexandria nella Troade, e stante sul fianco sinistro, con un topo sotto i suoi piedi: di quest’ultima figura ve n’era una statua di Scopas a Chryse.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...